Agenzia Enigmi

di Sara Marconi, Simone Frasca (ill.)
Editore: Raffaello ragazzi
Data pubblicazione: 2019 – 2020
Tipologia:
Pagine: 104
Formato: 14,5 x 19 cmcm
ISBN: 9788847232099
Età consigliata:
Incontro con l’autrice: lettura e laboratorio

Avventure mozzafiato e divertimento senza fine nei luoghi più misteriosi del mondo.

Nera Cat, direttrice dell’Agenzia e Frank Capra, suo fido braccio destro, in compagnia di collaboratori divertenti e strampalati, guideranno i piccoli lettori alla scoperta delle meraviglie e dei misteri della terra, all’insegna della curiosità, degli imprevistie soprattutto di tante, tantissime risate!
Nelle pagine di apertura, un identikit dei protagonisti e degli antagonisti della storia, e alla fine di ogni volume “Gli appunti di Rose”, un mini dossier sui luoghi esplorati.

NUMERO 1

L’ingannevole piramide di Cheope

Nelle pagine di apertura, un identikit dei protagonisti e degli antagonisti della storia, e alla fine di ogni volume “Gli appunti di Rose”, un mini dossier sui luoghi esplorati.

NUMERO 2

L’abissale città di Atlantide

Perché l’Agenzia Enigmi, guidata dalla bellissima e pericolosissima Nera Cat, è alla ricerca di Atlantide? Come farà il giovane Junior ad affrontare mostri, rivolte e spaventosi abissi marini senza perdere il suo fedele tablet? Ma soprattutto: riuscirà Frank  Capra a finire il suo milionesimo gelato prima dell’arrivo di un nuovo cliente?

NUMERO 3

La sorprendente Isola di Pasqua

Perché Nera Cat, capa dell’Agenzia Enigmi, accetta di inseguire un’indecifrabile tavoletta antica fino all’Isola di Pasqua?
Ce la farà Junior a salvare il mondo anche se sull’Isola non c’è campo per il suo tablet?
E soprattutto: sopravviverà Frank Capra all’incontro con il suo idolo televisivo?

NUMERO 4

L’introvabile Regno di Eldorado

Quale segreto spinge Nera Cat, l’affascinante capa dell’Agenzia Enigmi, ad affrontare i pericoli dell’inestricabile foresta amazzonica? Perché Junior guarda il nuovocliente con quello sguardo imbambolato? E chi lo salverà dal coccodrillo formato gigante che l’ha scelto per merenda?
Ma soprattutto: riuscirà Frank Capra a non giocare con il suo yo-yo per un giorno intero?